Alberobello

Centinaio, Piano crisi olivicoltura

"È importante far partire immediatamente un piano di crisi per dare risposte concrete e immediate agli agricoltori pugliesi". Lo ha annunciato il ministro delle Politiche agricole Gian Marco Centinaio, nel primo incontro cin i gilet arancioni convocati a Roma dopo che avevano protestato a Bari nei giorni scorsi per salvare dell'olivicoltura made in Italy. Il ministro, in particolare, ha precisato che partiranno subito due tavoli con Agea e Ismea per trovare una soluzione al mancato reddito ai lavoratori pugliesi. "Domani - ha aggiunto Centinaio - partirà il Piano Olivicolo nazionale, fortemente voluto dal sottosegretario Alessandra Pesce". Il Ministro Centinaio ha tenuto a sottolineare che "la manifestazione dei giorni scorsi a Bari è stata a supporto e di collaborazione, e ci è servita per evidenziare agli occhi dell'opinione pubblica le problematiche che sta vivendo l'agricoltura".

ARTICOLI CORRELATI

Altre notizie